Iniziativa: Il Circo con Animali deve Chiudere

Imola, 10 Marzo 2024 – Mentre il Circo Orfei prepara i suoi spettacoli per il prossimo fine settimana, la proposta resta non al passo con i tempi, le performance dei circensi si intrecciano con la triste realtà dello sfruttamento degli animali che detengono in gabbia.

Oltre 100 animali, tra leoni, tigri, giraffe e cavalli, sono ancora una volta costretti a vivere in condizioni innaturali per il solo scopo di intrattenere il pubblico. Nonostante la crescente consapevolezza di tanti circensi europei e italiani che propongono spettacoli senza l’utilizzo degli animali non-umani, il Circo Orfei persiste nell’utilizzo di questi viventi come attrazioni.

Tuttavia, di fronte a questa realtà crudele, è nata un’azione di resistenza e consapevolezza. L’iniziativa culturale “Sostituisci il biglietto del circo con un libro” invita il pubblico a rifiutare lo sfruttamento animale e a fare una scelta che rispecchi valori di compassione e rispetto.

Perché scegliere un libro al posto del circo?
– Per dire no allo sfruttamento degli animali e dare sostegno alla causa della loro liberazione.
– Per sensibilizzare sulla crudeltà che si cela dietro gli spettacoli circensi con animali.
– Per acquisire maggiore consapevolezza sul rapporto tra umani e altri animali.

Aderire all’iniziativa è semplice:

– Scaricare la locandina in formato digitale che trovi in fondo a questa pagina e stamparla autonomamente.
– Ritirare la locandina gratuitamente presso EcoStore in via G. Amendola 19, Imola.

Invitiamo associazioni e attività commerciali a esporre la locandina nei propri spazi, diffondendo così un messaggio di consapevolezza e resistenza.

Una parte del ricavato dalla vendita dei libri andrà a sostenere il Rifugio di animali liberati Ippoasi, che offre una speranza di vita migliore per gli animali che hanno conosciuto solo la privazione e il dolore.